Home | Gastronomia | Anguilla alla Comacchiese

Anguilla alla Comacchiese

La regina delle tavole


L'anguilla alla comacchiese è il piatto tradizionale di tutta la zona dei Lidi Ferraresi, una delizia che bisogna assaggiare almeno una volta nella vita. Ecco qui la ricetta per prepararla al meglio.

Ingredienti per 4 persone

1 kg anguilla
4 cipolle bianche
1 cucchiaio concentrato di pomodoro
1 bicchiere aceto
2 bicchieri vino bianco
sale e pepe qb

Procedimento

Preparare le anguille (ca. 1 a persona) eviscerandole, senza spellarle, e lavandole. Tagliarle a pezzi di circa 3 cm. (da ogni anguilla devono risultare 6 pezzi). Potete lasciare la testa, come prevede la ricetta tradizionale.

Affettare grossolanamente le cipolle e coprire il fondo del tegame con metà delle cipolle. Aggiungere i pezzi d'anguilla, coprire con le cipolle rimaste e salare generosamente con il sale grosso. In una scodella sciogliere il concentrato di pomodoro con il vino e l'aceto (la quantità di aceto è soggettiva), aggiungere il pepe macinato di fresco e versare nel tegame.

Coprire e cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti.

Disporre i pezzi d'anguilla con la cipolla al centro dei piatti di servizio, utilizzando preferibilmente quelli piani. Irrorare con l'intingolo rimasto sul fondo del tegame e completare con della polenta di mais grigliata, tagliata a rettangolini o a triangoli.